Tutto tutto niente niente



    Dopo essere riuscito a farsi eleggere sindaco, Cetto Laqualunque (Antonio Albanese) mira ad entrare in Parlamento. Prima di riuscirci, però, conosce anche l'onta della galera, dove incontra Rodolfo Villaretto (Antonio Albanese), un avventuriero lombardo-veneto, e Franco Stoppato (Antonio Albanese), detto "Frengo", uno spacciatore arrestato dopo la denuncia della madre. Ironia della sorte vorrà che tutti e tre si ritroveranno deputati a Montecitorio.

DISCLAIMER: Sito gestito da appassionati cinefili in piena osservanza delle vigenti leggi italiane ed internazionali sul diritto d'autore. Nessun file video, né materiali tutelati da copyright sono presenti in archivio. Trame film provenienti da MyMovies.it. Il presente sito offre una ricerca facilitata di video/spezzoni/anteprime direttamente su Megavideo, ed un accesso rapido ai rispettivi trailers dei film all'interno di YouTube.